dybala-arrabbiato-panchina-roma-juve
dybala-arrabbiato-panchina-roma-juve

Serata di festa quella di domenica per la Juventus, che ha vinto 2-1 all’Olimpico contro la Roma ed è salita da sola in testa alla classifica a +2 sull’Inter. Sorrisi non per tutti però, perché secondo La Gazzetta dello Sport Paulo Dybala era scuro in volto dopo il fischio finale. L’argentino non aveva ancora smaltito la rabbia per la sostituzione, arrivata a 20′ dalla fine.

Queste invece le parole di Sarri in merito al comportamento di Dybala al momento della sostituzione durante Roma-Juventus:

4-3-3 – “Non stavamo più pressando per vie centrali, era inutile tenere un giocatore al centro e invece era giusto coprirsi in ampiezza. Il motivo era sicuramente questo. Il secondo motivo per cui non abbandoniamo il 4-3-3 è perchè abbiamo Douglas Costa che può essere una soluzione importante nel 4-3-3. Oggi non stava benissimo, abbiamo preferito non buttarlo dentro”.

Dybala arrabbiato – “Sinceramente non me ne può fregar di meno, la partita mi stava dicendo altre cose e ho fatto altre cose. Paulo poi sta facendo bene, se si arrabbia e poi risponde sul campo va benissimo. Sono cose che rientrano nella normalità”.

fonte: ilbianconero.com