ronaldo-zaniolo-consola
ronaldo-zaniolo-consola

Un grande giocatore si vede dentro al campo, ma soprattutto nei frangenti in cui può venir fuori l’umanità. Cristiano Ronaldo, in questo, è un maestro: sa stare sul pezzo come nessuno, ma anche studiare le sfumature del match pur restando in modalità agonistica.

E allora non sorprende quanto fatto nel corso del primo tempo di Roma-Juve: oltre al gol, CR7 si è distinto per le carezze a Demiral – infortunato al ginocchio, ha lasciato il campo per De Ligt – e soprattutto per le parole di conforto a Zaniolo.

Il romanista, mentre piangeva a dirotto, è stato consolato dal fuoriclasse portoghese in modo dolce e sentito.

fonte: ilbianconero.com