ronaldo-deluso-juve-2020
ronaldo-deluso-juve-2020

Ronaldo rompe la bolla – Secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano, su Cristiano Ronaldo non ci sarebbero dubbi: il portoghese ha rotto la bolla. A testimoniarlo ci sarebbero infatti due email partite dalla Juventus e indirizzate alla ASL di riferimento.

Nell’articolo di Lorenzo Vendemiale, viene dunque sottolineato come la responsabilità sia tutta di Cristiano – così come dei compagni che hanno lasciato come lui il ritiro anzitempo -, mentre i bianconeri non correrebbero alcun rischio. 

Ronaldo rompe la bolla, la rivelazione del Fatto Quotidiano

LE MAIL – Tutto ruota attorno alle mail inviate dalla Juventus, che diventano vitali per comprendere anche l’entità delle eventuali sanzioni in arrivo per i giocatori implicati.

La prima sarebbe stata inviata il 4 ottobre, con la comunicazione alla ASL della decisione dei calciatori di proseguire nelle proprie abitazioni l’isolamento dopo la positività riscontrata nel gruppo bianconero.

Le abitazioni, da protocollo, fanno parte previa comunicazione della bolla di cui necessita il club. Non è invece previsto che la stessa bolla venga abbandonata per andare all’estero e dunque per rispondere alle convocazioni delle nazionali. Il martedì successivo, la Juve ha comunicato tutto ciò alla ASL, affermando la responsabilità dei calciatori. 

ronaldo-deluso-juve-2020
ronaldo-deluso-juve-2020

fonte: ilbianconero.com