de-ligt
de-ligt-panchina

Torna De Ligt – Non poteva scegliere miglior momento della stagione per rientrare dall’infortunio Matthijs de Ligt. Il difensore olandese è ancora in attesa del debutto stagionale, ma ora ci siamo quasi. 

L’olandese ha ormai recuperato dall’operazione alla quale si è dovuto sottoporre per un problema alla spalla che si era trascinato fino alla fine della stagione scorsa.

Torna De Ligt con la Juve, ecco come vuole gestirlo Pirlo

Il ritorno in campo è dietro l’angolo, nel mirino c’è la sfida con il Cagliari di sabato prossimo dove dovrebbe rientrare tra i convocati così come Alex Sandro.

IL RITORNO – Pirlo non vede l’ora di riabbracciarlo, ancora di più in questo momento d’emergenza per la difesa juventina. Con Chiellini ko e Bonucci da valutare in settimana dopo aver lasciato il ritorno della Nazionale per infortunio, il recupero di de Ligt è fondamentale.

L’allenatore sta pensando anche di lanciarlo subito dal primo minuto a tre mesi di distanza dalla sua ultima partita, dipenderà tutto dalla condizione e dai tempi di recupero di Bonucci.

Sicuro del posto Merih Demiral, l’unico in forma tra i centrali bianconeri per la gara di sabato prossimo col Cagliari. Vicino a lui, giocherà chi starà meglio tra de Ligt e Bonucci.

L’olandese viene da tre mesi di stop assoluto, il centrale della Nazionale rientrerà a Torino e verrà valutato: Pirlo ha una settimana di tempo per decidere, sabato prossimo c’è il Cagliari.

deligt-in-campo-juve
deligt-in-campo-juve

fonte: ilbianconero.com