allegri-grande
allegri-grande

In un’intervista esclusiva a ESPN, Massimiliano Allegri spegne i rumors sul suo futuro e chiarisce una volta per tutte: ripartirà da giugno. E con un progetto che gli permetterà di vincere.

DA GIUGNO – “Fame di rientrare? A giugno. Non so se è un anno sabbatico o no. Con Giovanni abbiamo deciso subito così appena si è rotto il rapporto con la Juventus. La decisione è questa. Il prossimo sarà un anno importante, l’importante è la scelta e essere preparato”.  

INGLESE – “Le lezioni? Si le sto prendendo qui a Milano riesco abbastanza a parlarlo faccio un po’ fatica ad ascoltare. Se parlo con qualcuno che mi aiuta parlando un po’ più piano capisco, se leggo o guardo film capisco”. 

IL RIENTRO – “Il prossimo sarà un anno importante nella scelta che farò, devo essere pronto. Dopo cinque anni alla Juventus non voglio fare male, mi farebbe arrabbiare. Quando sei a certi livelli devi mantenere alta la competitività altrimenti rischi di cadere in errori e allora non fai più l’allenatore o meglio fai l’allenatore ma da impiegato. Devi creare i presupposti per vincere o comunque scegliere una squadra che quando parte deve cercare di arrivare a vincere. Quando sono partito dal Cagliari vincere era la permanenza in Serie A”.

fonte: ilbianconero.com