commisso-intervista-juve-fiorentina-arrabbiato
commisso-intervista-juve-fiorentina-arrabbiato

Rocco Commisso riaccende il fuoco. Dopo le pesanti parole di ieri dopo la sconfitta contro la Juventus, il presidente della Fiorentina è intervenuto al Tgr Rai Toscana: “Siamo ancora arrabbiati perché nessuno si è scusato con noi, né Nedved né nessun altro“.

“Se fosse stato un solo incidente non avrei parlato, ma dato che sono stati tre allora parlo. Contro Genoa e Inter c’erano rigori per noi, perché nessuno è andato al Var? Se avessero dato simulazione a Bentancur, allora sarebbe stato espulso. Noi e la Juventus dobbiamo essere trattati allo stesso modo, ha ricavi altissimi ma pagano alla Federazione quanto paghiamo noi”

SU NEDVED – “Lui non si può mettere contro di me. Non può parlare così, è stato irrispettoso. Chiedo rispetto alla Lega per il bene del calcio italiano, non ho bisogno di chiedere favori a nessuno, però non mi piace che mi trattino come lo scemo dell’America”.

fonte: ilbianconero.com