zidane-allenamento-real-madrid
zidane-allenamento-real-madrid

Esonero Sarri, Zidane fa sognare i tifosi – L’edizione odierna di Tuttosport si concentra sul futuro della panchina della Juventus. Mette in evidenza che non ci sono segnali che il club stia alla ricerca di un nuovo allenatore.

Il ds Fabio Paratici ha assicurato che Sarri sarà l’allenatore anche nella prossima stagione. Difronte però ad una eliminazione in Champions contro il Lione verrebbe messo tutto in discussione.

Dichiarazioni di facciata? Non c’è dubbio che Sarri si giochi molto della sua permanenza contro il Lione, nonostante uno scudetto vinto e tanti meriti tra gestione del gruppo e infortuni vari che hanno complicato il cammino.

Sulla bilancia però inizia a pesare o almeno a far sorgere qualche dubbio il gioco espresso. L’ex tecnico del Napoli è stato scelto in sfavore di una riconferma di Allegri proprio in virtù di ciò.

Esonero Sarri Zidane fa sognare i tifosi

Determinante quindi può risultare il prossimo cammino in Champions con il Lione a fare da spartiacque. In caso di mancato passaggio del turno ritornerebbe forte l’eco delle parole di Zinedine Zidane che fa sognare i tifosi, pronunciate il 18 di luglio dopo aver conquistato il titolo in Liga.

«Nel calcio tutto cambia da un giorno all’altro , non si può parlare della prossima stagione prima che sia finita questa».

Una frase che lascia incertezza nel club madrileno anche se ha ancora un anno di contratto col Real Madrid. Però in molti ricorderanno che nel 2018 lo stesso Zidane lasciò il club a sorpresa dopo tre Champions vinte consecutivamente.

Il quotidiano sportivo poi precisa:

Perdere di nuovo il tecnico che ha conquistato 11 trofei (tra cui tre Champions) in quattro stagioni e spiccioli per il presidente del Real rischierebbe di essere un doloroso autogol. Rischio che da un lato è concreto, perché nonostante due anni di contratto Zizou potrebbe liberarsi, dall’altro sembra essere stato scongiurato da un incontro nei giorni scorsi tra il francese e Perez. Zizou avrebbe comunicato a Florentino la decisione di restare a Madrid anche nella prossima stagione 

zidane-pogba
esonero sarri zidane