guardiola-conferenza-manchester-city
guardiola-conferenza-manchester-city

Pep Guardiola rischia l’esonero! A darne l’annuncio è lo stesso allenatore del Manchester City, che spiega come dagli ottavi di Champions League con il Real Madrid possa dipendere il suo futuro: “Vincere è molto più difficile. E in oltre cento anni di storia del Manchester City sono arrivate cento stagioni fallimentari.

Abbiamo tanti ottimi giocatori. Poi accetto le lodi e accetto le critiche: se decideranno di cacciarmi lo accetterò. Voglio vincere la Champions League, sogno e mi godrò le partite con il Real, per vedere cosa posso fare. E questo processo, le due settimane precedenti alla sfida, saranno i momenti più felici della mia professione, immaginare cosa possiamo fare per batterli.

Se non li batteremo, allora il proprietario arriverà, o il direttore sportivo, e mi dirà: “Non è abbastanza, vogliamo la Champions. Ti licenzio”. E allora risponderò: “Ok, grazie. E’ stato un piacere”.

LIVERPOOL – “Il Liverpool con Klopp ha impiegato quattro-cinque anni per vincere il primo titolo la scorsa stagione. E’ stato un processo, nuovi giocatori, investire sempre di più, e ora sono la miglior squadra al mondo. La gente pensa sempre che se sei Guardiola o Klopp o un altro devi vincere tutti i titoli, fare due milioni di punti e due milioni di gol”.

“A volte non è possibile. A volte ci sono gli avversari, altre volte non puoi semplicemente perché in nessuno sport c’è una squadra che vince tutti i titoli tutti gli anni. E’ impossibile”.

guardiola
guardiola

fonte: ilbianconero.com