higuain-sarri-sostituzione-verona-juve
higuain-sarri-sostituzione-verona-juve

Higuain sostituito furioso con Sarri – Per Gonzalo Higuain è stata l’ennesima partita in negativo di questa annata in bianconero. O meglio, per questo 2020 in bianconero, dove per il momento il bomber argentino non è riuscito a dare il meglio di se in campo. E Sarri se n’è accorto, visto che quando gioca lo sostituisce puntualmente.

Higuain sostituito furioso con Sarri

Già settimana scorsa contro la Fiorentina Higuain era stato sostituito e si era reso protagonista di una reazione furiosa entrando in panchina, venendo trattenuto a stento da Sarri che voleva dargli il cinque. A nulla è servito però l’atteggiamento pacifista del tecnico bianconero, visto che l’ex Napoli e Real Madrid ha sbraitato platealmente.

Questa sera durante VeronaJuve Higuain ha avuto lo stesso atteggiamento al momento dell’uscita dal campo avvenuta al minuto 59. Occhiataccia a Sarri, scuro in volto e scontro sfiorato con Sarri che ha provato a dargli il cinque non ricevendo però risposta dal Pipita. Insomma, non un bell’atteggiamento da parte di un campione come lui.

Inoltre va sottolineato come anche lo stesso Dybala subentrato per Higuain non sia riuscito affatto ad incidere sulla squadra, anzi, quando è entrato i bianconeri hanno subito i 2 gol decisivi per la sconfitta di Verona.

Queste le formazioni che sono scese in campo questa sera allo stadio Bentegodi:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Borini. All.: Juric.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo. All.: Sarri.

higuain-sarri-sostituzione-verona-juve
higuain-sarri-sostituzione-verona-juve