marchisio
marchisio

Claudio Marchisio parla a Sky Sport del sorteggio di Champions League e del momento della Juventus: “Lione? E’ vero che sono cambiati gli anni ed i giocatori ed è cambiato anche il periodo ma il Lione sta attraversando un momento di difficoltà, hanno perso due giocatori importanti per infortunio e ci sono problemi con i tifosi ma è una squadra da rispettare, sono arrivati agli ottavi di Champions. Garcia? Tutte le partite sono difficili, conosce il calcio italiano e la Juve, sa che sarà dura contro una grande squadra. Con Sarri si stanno vedendo i risultati, questa partita sarà importantissima per loro”.

TRIDENTE – “Credo che dobbiamo la parola agli allenatori, da fuori vedere tre giocatori con questa qualità è bello, si è vista la loro grande classe ma servono equilibri e quello spetta al mister. Rabiot? E’ un grande giocatore con grandi margini di miglioramento. E’ arrivato con qualche infortunio che non gli ha dato continuità. Ha bisogno di adattarsi, ha il tempo della sua parte, la stagione è lunga e avrà tempo di dimostrare il suo talento”.

“De Ligt? Stiamo parlando di un ragazzo giovane. Attese e pressioni per questo ragazzo sono tante, è stato pagato tanto, guadagna tanto, è normale che ci siano pressioni di adattamento. Può sbagliare e deve sbagliare per crescere ma il feeling con la squadra si fa nel quotidiano, si vede il grande talento di questo ragazzo”.

fonte: ilbianconero.com