Sarri pullman Juve
Sarri pullman Juve

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport dà un aggiornamento su come Maurizio Sarri stia vivendo questi giorni di isolamento nella sua casa di Torino: “Gli fanno compagnia un collaboratore-factotum e il suo inseparabile cane Ciro, quello trovato fuori dal centro sportivo di Castelvolturno che – a detta sua – spesso non gli fa neanche vedere le partite degli avversari. Ma Sarri sta comunque continuando a lavorare. 

E non solo perché la moglie Marina e il figlio Nicolé sono rimasti a Figline Valdarno. Il tecnico toscano, tra la lettura di un libro (ama Bukowski) e l’altra, si ciba di calcio, passa ore e ore a guardare partite e, per quello che riguarda la sua squadra, ad analizzare i dati dei match-analyst. 

Il tutto viene miscelato per andare all’origine degli errori, poi spiegati ai giocatori per cercare di non ripeterli. Ecco, anche in questi giorni noiosi e ripetitivi, il Comandante sta cercando di andare avanti con il lavoro. E’ pronto a riprendere il programma alla Continassa non appena avrà il via libera: ne va (anche) del suo futuro”.

fonte: ilbianconero.com