Sarri intervista Sky
Sarri-intervista-sky

Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Atalanta-Juventus, gara terminata 3-1 in favore dei bianconeri grazie alla doppietta di Higuain e il gol di Paulo Dybala. Ecco le sue parole:

Bella partita, di ritmo e intensità, non sembrava neanche il campionato italiano. Dopo l’episodio del rigore ci siamo persi, abbiamo pensato al contesto e non a giocare a calcio. Per un pezzo di partita abbiamo sofferto e siamo andati sotto, abbiamo avuto fortuna di pareggiare in una fase confusa. Ci abbiamo creduto dopo e abbiamo giocato bene i 20 minuti finale”.

DISPOSIZIONE FINALE “Era il tentativo di farli smettere di spingere per prendere in mano la partita con più regolarità”.

MODULO – “Non è semplice, è difficile e dispendioso in fase difensiva, soprattutto per i due centrocampisti interni. Abbiamo coperto poco la palla nella loro metà campo. Spesso ci siamo trovati a metà strada, il problema era la palla scoperta e loro ci hanno preso con tanti cambi di campo. Sprechi energie, è un modulo difficile così”. 

ATALANTA – “Dominare con l’Atalanta la vedo difficile per tutti, giocare contro l’Atalanta è come andare dal dentista. La partita era questa, loro ci vengono a prendere in avanti e cercando uomo contro uomo, il tentativo era di fargli aprire gli spazi. Abbiamo attaccato poco gli spazi, negli ultimi minuti l’abbiamo fatto meglio”.

RONALDO – “Sarei contento se Ronaldo recuperasse subito per la partita di martedì, lo spero. Deve recuperare dall’acciacco che lo sta condizionando nell’allenarsi con continuità. Dipenderà tutto dalle sensazioni che avrà in futuro, dalla stanchezza mentale o fisica che potrà sentire. Ha fatto una scelta giusta, tentare di trovare un modo di allenarsi senza sovraccaricare il ginocchio e riposare per qualche giorno”.

HIGUAIN-DYBALA – “Come togliere uno dei due? Si dà la formazione prima della partita e uno dei due rimane fuori (ride ndr)”.

BERNARDESCHI E DOUGLAS “Sembra un colpo al diaframma, aveva la sensazione di dover vomitare. Anche Douglas Costa non sta benissimo, sembra avere un problema ai flessori. Spero sia solo una contrattura”.