coronavirus-logo
coronavirus-logo

Ne ha scritto questa mattina Tuttosport: la prossima settimana, tutti i 121 calciatori e membri dello staff della Juventus in isolamento dopo la positività di Rugani saranno sottoposti a tampone per capire se ci sono altri casi. 

SOLO ADESSO – Perché solo ora? Non sono stati fatti subito per evitare falsi negativi e perché nessuno ha presentato fin’ora sintomi di coronavirus. Rugani è stato sottoposto a tampone poiché – come da prassi – ha mostrato qualche linea di febbre e leggera sensazione di spossatezza.

Dunque, la Juve si attiva per scongiurare altri casi, pur consapevole di aver trincerato il virus nelle abitazioni di staff e giocatori. Da martedì, probabilmente, sapremo qualcosa in più.

fonte: ilbianconero.com