ronaldo-quarantena-madeira
ronaldo-quarantena-madeira

Prima la fake news, poi la scossa di terremoto. In casa Ronaldo non sarà stato un inizio di giornata semplice. Anzi. Sì, perché dopo la notizia – poi smentita – di Marca secondo cui CR7 sarebbe pronto a trasformare i suoi alberghi in reparti d’ospedale per fronteggiare la minaccia coronavirus, stavolta il terremoto da mediatico si è fatto fisico. 

Alle 6.02, ora locale, l’European-Mediterranean Seismological Centre ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 4.5 nelle Isole di Madeira, in Portogallo.  

AVVERTITO – Secondo quanto riferito da Emsc.eu, l’ipocentro è stato localizzato a 2 chilometri di profondità. E il sisma è stato avvertito dalla popolazione. L’evento si è verificato a 142 chilometri a nord-ovest di Lagoa, a 391 chilometri a nord di Ponta Delgada e a 1752 chilometri da Lisbona.

Funchal, invece, si trova a 51 chilometri dall’epicentro. Già nella giornata di sabato 7 marzo, esattamente alle 21.58, si era verificata un’altra forte scossa di magnitudo 5.2 nelle Isole di Madeira.

fonte: ilbianconero.com