Menu

Effettivamente Inter-Juventus di domani sera può avere un che di fantascientifico. Stile Guerre... Stellari, ad esmpio. Anche perché di stelle in campo ce ne saranno parecchie (da Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku in giù). Ma ancora non basta, perché l’occasione torna - diciamo così, utile - per qualcuno, per porre di nuovo al centro dell’attenzione il cosiddetto Caso Conte. Conte che astrologicamente parlando, da un punto di vista calcistico, è nato sotto il segno della zebra eppoi, strada facendo, è passato su sponda nerazzurra. Cioè a distanza siderale rispetto alle origini. Sempre calcisticamente, e campanilisticamente, parlando.

E’ dunque montante il sentimento del partito di chi vorrebbe togliere la “stella ad honorem” dedicata all’ex bandiera bianconera in quella sorta di “Walk of Fame” che circonda l’Allianz Stadium: trattasi di 50 stelle celebrative, ciascuna delle quali associata ai più grandi calciatori della storia della società, eletti nel 2010 dagli Juventus Club Doc. Alfabeticamente, si va dalla A di Anastasi alla Z di Zoff passando - tra gli altri - per Baggio, Bettega, Boniperti, Del Piero, Trezeguet, Vialli, Zidane. Immancabili Buffon e Nedved, tra gli attuali tesserati bianconeri. Conte campeggia vicino alla curva Sud, tra Roberto Baggio e Paolo Montero.

Salvo clamorose variazioni di programma e ripensamenti, però, pare ben difficile che qualcosa si smuova giacché il presidente Andrea Agnelli decisamente è contrario alla cosa. 

fonte: tuttosport.com

CalcioJ.com , il sito di riferimento dei tifosi juventini

Juventus-Notizie-Calciomercato-Evidenza

@ Copyright - CalcioJ.com