Home News Alice Campello e Morata: “Hai paura che ti tradisca?”, lei risponde così

Alice Campello e Morata: “Hai paura che ti tradisca?”, lei risponde così

alice-campello-morata
alice-campello-morata

Alice Campello e Alvaro Morata sono una delle coppie più belle della Serie A: bellissimi e innamoratissimi, non perdono occasione per giurarsi amore eterno. Anche sui social la coppia è molto attiva, tanto che la bella 26enne originaria di Mestre ha approfittato di una pausa per rispondere alle domande dei tifosi e parlare del suo amore con l’attaccante della Juve

“Hai paura che Alvaro ti tradisca?”, è la domanda di un utente. “Zero, è proprio una cosa impossibile  – risponde lei – È sempre con noi 24 ore su 24“. Alice ha rivelato che il 28enne spagnolo ha condiviso la posizione del suo telefono con lei: “Mi ha detto: ‘Così quando viaggio puoi sempre sapere dove sono'”.

Alice Campello risponde alle domande sui social

“Questo dimostra che è una persona trasparente, poi sento l’amore: sento che è proprio innamorato perso di me – ha aggiunto – Non abbiamo segreti, ci conosciamo perfettamente. Io capisco quello che pensa anche senza che me lo dica. Abbiamo un rapporto troppo stretto e abbiamo vissuto cose troppo importanti per farci del male. Lui ha troppo rispetto nei miei confronti”. 

Alice Campello dà qualche consiglio ai suoi fan: “Quello di cui bisogna avere paura è che non si stanchi mai, bisogna dare sempre un motivo all’altra persona per essere innamorata di noi. Questa è l’unica cosa su cui bisogna lavorare”. “Dopo quanto siamo andati a convivere? – ha concluso Alice – Penso dopo una settimana… I miei pensavano andassi all’università ma in realtà ero sempre a Torino“.

morata-juve-2020
morata-juve-2020

fonte: tuttosport.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.