Home News Bonolis intervista: “Juve, fai pure la morale? Ci sta che a Pirlo...

Bonolis intervista: “Juve, fai pure la morale? Ci sta che a Pirlo giri il c…”

64
paolo-bonolis-intervista
paolo-bonolis-intervista

Bonolis intervista – Paolo Bonolis ha parlato della situazione dell’Inter, ma anche dei rivali juventini. Ecco quanto messo in evidenza da Tuttosport. 

SU PIRLO – “Quello che criticavano agli altri, di perdere particolarmente il senno quando non riuscivano a vincere, poi capita anche a lei. Mi ricordo le dichiarazioni di alcuni giocatori e dirigenti juventini. Ecco la natura umana è uguale per tutti indipendentemente dalla casacca che indossi. Alla fine della fiera quando perdi, vista la passionalità che questo sport investe per chi è in campo e per chi è in tribuna, è facile perdere quella calma che ti contraddistingue quando sei sicuro di quello che stai ottenendo. Può girargli il cu… anche a loro quando le cose non vanno bene ed è comprensibile. L’importante è che non facciano la morale agli altri”. 

Bonolis intervista, le parole sulla Juve

SCUDETTO – “Ci sono parecchie squadre che lottano e c’è un equilibrio. Questo rende tutto divertente. Gli ultimi anni, con lo strapotere juventino, era diventato tutto un po’ stucchevole”. Trovo che i bianconeri di quest’anno siano, a livello di rosa, anche più forti di quelli dell’anno scorso. Poi ci sono degli assestamenti fisiologici. Lo stesso Pirlo dovrà trovare una quadra, non tanto per la Juventus, ma proprio per la sua attività di allenatore. E’ la prima volta che vedo un allenatore così giovane, privo di una esperienza in panchina fatta di gavetta, guidare una squadra con ambizioni così forti. Bisogna dargli tempo. Non è facile prendere decisioni non col pallone, ma col pallone toccato dagli altri”.

bonolis-inter-san-siro
bonolis-inter-san-siro

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.