Home News

Capello distrugge la Juve: “Mediocre! Arthur molto lento”

capello-sky-studio
capello-sky-studio

Capello distrugge la Juve – Fabio Capello ‘boccia’ Arthur e la Juventus. Accade al termine del match vinto al 92′ col Ferencvaros, con l’allenatore friulano che a ‘Sky’ fa notare a Pirlo le pecche mostrate dal brasiliano nella sfida di Champions e critica la prova dei bianconeri.

Si parte dall’ex Barça.

“Arthur è un calciatore che gioca molto corto, lento e sempre centralmente. Avrà delle qualità tecniche, ma secondo me non ha una visione ampia del gioco”.

Capello distrugge la Juve dopo il Ferencvaros

Alla valutazione di Capello, riguardo Arthur ecco il pensiero di Pirlo.

“Si è intestardito a cercare la soluzione internamente, quando c’era da aprire il campo e allargare le loro maglie. Però sta crescendo, anche a livello fisico, e non ha demeritato. Però sicuramente bisognava aprire il campo”.

Dal verdeoro alla prestazione della Juve, per nulla piaciuta all’ex tecnico.

“Bassa velocità e bassa qualità. Bisogna rischiare di più, troppo elementari, gioco troppo corto. Juve mediocre nella qualità e nelle idee, non hanno mai sfruttato gli esterni, non hanno nessun calciatore che apra il gioco con rapidità”.

arthur-crotone-juve
arthur-crotone-juve

fonte: goal.com