Home News Cassano durissimo: “Juve senza campioni, quanti problemi per Max”

Cassano durissimo: “Juve senza campioni, quanti problemi per Max”

574
cassano attacca antonio conte a tiki taka
cassano attacca antonio conte a tiki taka

Cassano durissimo – Cassano entra duro sulla Juve, Adani fa altrettanto con Max AllegriIn diretta sulla Bobo Tv, l’ex Roma dichiara: “Non c’è stata partita, neanche sull’1-0 iniziale per la Juventus. Pensavo che ci potesse essere una reazione dei bianconeri, invece niente. Il Napoli ha dominato con intensità, qualità, idee. Spalletti mi piace da impazzire e il Napoli mi fa paura in positivo. 

Lo dissi prima del campionato ‘Allegri avrà tanti problemi’. E adesso ha 30 gol in meno senza Cristiano Ronaldo. È una Juve senza capo né coda. Adesso non ha più campioni. L’unico rimasto è Chiellini e non ne vedo altri. Max si è preso una grande responsabilità ma è una situazione molto complicata. Se domenica la Juve perde contro il Milan è fuori dai giochi per lo scudetto“. 

Cassano durissimo contro la Juve di Allegri

E Daniele Adani rincara la dose: “La Juve ha la rosa più forte del campionato. Se sei la squadra più forte non puoi presentare questo tipo di partite. La squadra non può proporre un calcio di questo tipo. Non posso pensare sia solo ‘dai ragazzi’, ‘ce la facciamo’. Non posso pensare che sia solo questo. Io credo che Allegri debba e riesca a farla giocare meglio”.

Conclude Bobo Vieri: “Deve giocare meglio. Punto. Puoi vincere o non vincere, fa parte del gioco, ma deve giocare meglio. A Napoli non puoi fare queste partite. Deve vincere e giocare un bel calcio. E questo non vuole dire essere il Barcellona o l’Ajax”.

allegri-juve-2021
allegri-juve-2021

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.