Home News Notizie Allegri ha speso 350mila euro al casinò, allarme anti riciclaggio

Allegri ha speso 350mila euro al casinò, allarme anti riciclaggio

allegri-grande
allegri-grande

Allegri ha speso 350mila euro al casinò – L’edizione odierna de La Verità riferisce di un’inchiesta che coinvolge il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri.

Dal quotidiano è abbastanza eloquente il titolo: “Allarme dell’antiriciclaggio per le scommesse di Allegri”. Tra le pagine si legge:

“Segnalati numerosi pagamenti dall’estero, in particolare di una società maltese accusata di raccolta illecita di giocate e sotto inchiesta per truffa aggravata, evasione e rapporti con la ‘ndrangheta. Bankitalia starebbe indagando su alcune “operazioni sospette” del tecnico juventino, con i risk manager bancari che hanno scoperto che l’allenatore ha speso in due casinò all’estero oltre 350mila euro. Tra il luglio 2018 e l’agosto 2019 il tecnico bianconero ha fatto acquisti con la carta di credito per quasi mezzo milione di euro, gli esperti degli istituti hanno definito gli importi accreditati come possibile frutto di vincite. Anche se non è dato sapere se si tratti di scommesse sul calcio o su altro”

allegri-grande
allegri-grande
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.