Home News Pirlo intervista oggi: “Ho chiesto a Buffon e ai brasiliani di alzare...

Pirlo intervista oggi: “Ho chiesto a Buffon e ai brasiliani di alzare la voce…”

pirlo-jtv-intervista
pirlo-jtv-intervista

Pirlo intervista oggi – Andrea Pirlo, dopo la vittoria per 3-0 della Juventus sul Crotone, ha parlato anche a JTV: “Era importante portare a casa i 3 punti dopo due sconfitte, e la Juve non è abituata a perdere due partite di fila. È stata una buona reazione, anche se siamo partiti poco lucidi, con le idee annebbiate nel primo quarto d’ora. Poi ci siamo sbloccati definitivamente e abbiamo creato tanto, peccato non aver concretizzato tutte le azioni. Intanto però l’importante è creare, poi i gol arriveranno”.

LE PRESTAZIONI – “Bentancur ha giocato bene nonostante non si sia mai allenato con noi in questi giorni, e non era facile ripresentarsi dopo l’errore di Oporto: gli vanno fatti i complimenti. Siamo un po’ contati, ma tutti hanno risposto presente con atteggiamento propositivo. Là davanti Ronaldo e Kulusevski si sono mossi bene e hanno sempre trovato spazio per dialogare”.

FAGIOLI – “Giocatore intelligente e di prospettiva, uno che ha il calcio in testa come lui è tanta roba”.

Pirlo intervista oggi, le parole a JTV

TANTI GIOVANI – “Prima del match ho chiesto a Buffon e ad Alex Sandro e Danilo, i più esperti insomma, di alzare un po’ la voce. La squadra oggi era composta da tanti giovani che magari non sono abituati a certe pressioni. E lo si è visto nei primi 15′, eravamo nervosi col pallone tra i piedi. Quando poi la gara si è messa nel binario giusto siamo riusciti a gestirla”.

DIFESA A 3? – “Non ho in testa il 3-5-2, l’ho giocato tanto da calciatore ma oggi penso che lo schema attuale sia quello che rispecchia le caratteristiche dei miei giocatori. Magari accadrà per necessità, ma non è nei miei piani”.

pirlo-pensa-conferenza-champions
pirlo-pensa-conferenza-champions

fonte: Ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.