Home News Regolamento Juve: CR7 non sarà punito, il ragazzino che gli ha chiesto...

Regolamento Juve: CR7 non sarà punito, il ragazzino che gli ha chiesto la maglia sì

ronaldo-intervista-rai-supercoppa
ronaldo-intervista-rai-supercoppa

Regolamento Juve – “La forza della Juve è che mai nessun giocatore è stato più importante del club, anzi, ma CR7 ha ribaltato questa convinzione, si è preso libertà mai concesse ad altri: condiziona la tattica, pretende di non essere sostituito, decide le cadenze del turnover, batte tutte le punizioni anche se gliene viene una su 70, si permette di esautorare a gesti Allegri e Sarri e spesso è insofferente verso i compagni”.

“Se domenica contro il Genoa avesse davvero gettato la maglia a terra in un gesto di rabbia, non sarebbe stato punito”. 

Regolamento Juve, Ronaldo non sarà punito

Invece lo sarà il ragazzino dell’under 13 che faceva il raccattapalle e che gli ha chiesto la reliquia in dono: è vietato dal regolamento interno“.

Lo racconta La Repubblica, nell’edizione in edicola oggi, che fa il punto di Cristiano Ronaldo e la sua situazione alla Juventus. Ma svela anche un dettaglio: il ragazzino che ha chiesto la maglia a CR7 dovrebbe essere punito per aver violato le regole interne.

cristiano-ronaldo-stipendio-curiosità
cristiano-ronaldo-stipendio-curiosità

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.