Allegri intervista: “Dovremo ripartire dalla rabbia…”

Allegri intervista – Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky dopo la finale di Coppa Italia. Ecco le sue parole riportate da ilbianconero.com:

ESPULSIONE – “Eh è passato uno e mi ha dato una pedata, mi sono arrabbiato… Sono tranquillo, è stata una bella partita. La squadra ha fatto bene, siamo amareggiati e arrabbiati perchè chiudiamo senza trofei ma dobbiamo riprendere questa rabbia l’anno prossimo per riportare gli episodi dalla nostra parte”.

DA COSA RIPARTIRE – “La bella partita di questa sera, la rincorsa da gennaio… Poi siamo arrivati con un po’ di infortunati, servivano forze fresche. Ho cercato di coprire Perisic ma poi c’è stato il rigore ed è cambiata la partita”.

Allegri intervista, le parole del tecnico bianconero

DE LIGT E I RIGORI – “Sono episodi, bisogna vedere con tutte quelle gambe in area… Speravo di non andare ai supplementari perchè non avevamo cambi. Molti giocatori erano in ritardo, Locatelli e lo stesso Arthur che aveva un problema alla caviglia. Era più facile perderla che vincerla”.

SENZA TROFEI – “Da parte mia non cambia il giudizio, abbiamo fatto una bella rincorsa e non era facile. L’anno prossimo possiamo ripartire ma non dobbiamo dimenticare questa rabbia perchè abbiamo lasciato per strada trofei e partite, non abbiamo vinto scontri diretti. Sarà diverso, ritroveremo giocatori cresciuti come Vlahovic che migliorerà sicuramente ancora”.

LA PEDATA – “La gente è esagitata, che si calmino un po’ tutti…”.

allegri-allenamento
allegri-allenamento

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli