Bernardeschi intervista addio Juve: “E’ successa una cosa coi miei compagni”

Federico Bernardeschi è stato intervistato da Dazn al termine di Fiorentina-Juve 2-0. Questa è stata l’ultima partita in maglia bianconera di Bernardeschi che lascia definitivamente e ufficialmente la Juventus senza rinnovare il contratto che scadrà il 30 giugno 2022.

Bernardeschi parla del suo addio ma anche del futuro e di ciò che sta per accadergli. Non mancano le parole spese per Allegri e il resto della squadra. Ecco le sue parole riportate da ilbianconero.com:

Bernardeschi intervista addio Juve, le parole a DAZN

L’ADDIO – “Una giornata particolare, sono molto contento di questo. Messaggi? Mia moglie c’è sempre per me, mi ha detto di godermi tutto questo, per me è una cosa importante”

RICORDO PIU’ BELLO – “Il primo trofeo, ma sono veramente tanti, 5 anni meravigliosi, oggi ho fatto un discorso dopo pranzo a tutti i ragazzi, la dirigenza, il mister, ho ringraziato perché tutti mi hanno fatto crescere. Il mondo Juve mi ha fatto sentire a casa, questa è la cosa più importante”

ALLEGRI – “Ho un rapporto particolare, sa quello che penso di lui, quanto lo stimo e gli devo tanto perché anche lui mi ha trasmesso qualcosa di importante, mi ha fatto crescere come uomo e calciatore, gli devo tanto”

FIRENZE – “Era proprio la chiusura di un cerchio perfetto, giusto così”

FUTURO – “Siamo pronti a tutto”

PROSSIMO ANNO – “Il prossimo anno farò numeri? Sono d’accordo”

bernardeschi-a-terra
bernardeschi-a-terra
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli