Cagliari Juve, il punto tra infortunati e squalificati

Cagliari Juve – In casa Juve bisogna ancora sbollire la rabbia per gli episodi avvenuti nel Derby d’Italia, ma il tempo per piangersi addosso è praticamente cessato. C’è infatti da preparare quello che sarà il prossimo impegno di campionato che, vedrà sul cammino dei bianconeri il Cagliari di Walter Mazzarri, in piena lotta per la salvezza.

I punti persi nella gara contro i nerazzurri però non sono stati l’unica nota amara della serata, perchè c’è da fare i conti anche con l’infortunio rimediato da Locatelli, oltre alla squalifica inflitta in giornata ai danni di Mattia De Sciglio.

Cagliari Juve, il punto sugli infortunati

INDISPONIBILI – Proviamo dunque a fare il punto della situazione in vista della trasferta in Sardegna. Come anticipato, la Vecchia Signora dovrà certamente fare a meno dell’ex terzino del Milan e del Campione d’Europa in carica che, ne avrà per almeno un mese a cuasa di uno stiramento, con il suo rientro che sarà previsto per la gara contro il Venezia in programma il primo maggio.

Sempre assente anche lo statunitense Mckennie, sul quale però cresce la fiducia per un recupero anticipato, come dichiarato da lui stesso ammettendo di farcela presumibilmente entro la fine di aprile.

Ovviamente ai box Federico Chiesa e Kaio Jorge, entrambi alle prese con i gravissimi infortuni che li hanno costretti a finire la stagione con largo anticipo. Cosi come non ci sarà Alvaro Morata, anche lui squalificato come il suo compagno De Sciglio. In attesa di ulteriori aggiornamenti, la sensazione e che ci saranno delle ulteriori modifiche contro i rossoblu.

allegri-juve-2021
allegri-juve-2021

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli