Clamoroso ai Mondiali, Brasile fuori: Danilo e Alex Sandro tornano a Torino

Il Brasile è fuori dal Mondiale. Clamoroso quanto accaduto nel pomeriggio di oggi all’Education City Stadium, dove la Nazionale verdeoro di Danilo, Alex Sandro e Gleison Bremer è stata sconfitta ai rigori da una Croazia volitiva e determinata, che ha avuto il merito di crederci fino alla fine strappando un pass per la semifinale proprio contro la squadra favorita per la vittoria della competizione iridata. Per sbloccare il match si sono resi necessari i supplementari: a far esultare i tifosi verdeoro al 105′ è stato Neymar, sicuramente l’uomo più atteso, che così ha raggiunto Pelè come miglior marcatore di sempre della Selecao.

Tempo pochi minuti, però, e la Croazia ha raggiunto il pareggio con Bruno Petkovic, il cui gol ha di fatto portato la sfida ai calci di rigore: decisivi, per la debacle brasiliana, gli errori di Rodrygo (il primo giocatore a presentarsi sul dischetto) e Marquinhos (quarto).

In campo dal primo minuto anche Danilo, che quantomeno sembra essersi lasciato definitivamente alle spalle il problema alla caviglia che nei giorni scorsi aveva fatto temere non poco il CT Tite (e la Juve, a distanza): per lui, dopo lo “spavento” di un possibile rosso al 25′ per un’entrata a gamba alta su un avversario, una prestazione complessivamente positiva, resa complicata dalle incursioni offensive di Luka Modric e compagni. Schierato da terzino sinistro, pur ammonito il classe 1991 della Juve si è speso con la sua consueta generosità per tutti i 120 minuti nel contenere i “rivali”: nessuna colpa da parte sua sulla rete del pareggio. 

Un quarto d’ora abbondante in campo anche per Alex Sandro, che a sua volta sembra aver recuperato dall’infortunio: il suo ingresso sul terreno di gioco ha avuto “ripercussioni” anche sullo stesso Danilo, che sembrava destinato a uscire e invece è stato spostato sulla destra. Per l’ex Porto poco da segnalare, se non appunto il ritorno a uno stato di forma tale da potersi mettere a disposizione della sua squadra. E della Juve, naturalmente, che ora attende lui e i due compagni alla Continassa, lì dove la Selecao si era riunita in ritiro prima della partenza per il Qatar.

Per loro un rientro anticipato alla base, almeno alla luce delle speranze della vigilia. Al Mondiale con i colori bianconeri, ora, restano i soli Angel Di Maria e Leandro Paredes (in campo dalle 20.00 contro l’Olanda per provare a centrare la semifinale), oltre al francese Adrien Rabiot.

danilo-triste-brasile
danilo-triste-brasile

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli