Danilo conferenza stampa: “Dobbiamo vincere, punto! Quello che dice Bonucci…”

Danilo conferenza stampa – Danilo, difensore bianconero, parla in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Benfica. L’esperto giocatore brasiliano si è soffermato sui motivi che rendono questa gara un test decisivo per la squadra di Allegri. Ecco le sue parole riportate da ilbianconero.com:

SPIRITO – “Domani dobbiamo scendere in campo con lo spirito di andare a vincere la partita. Vincere si pensa che lo si faccia in 5 minuti, le partite durano 95 minuti, a volte 100. Bisogna essere equilibrati, ma con quale spirito? Alle 21, dobbiamo vincere. Basta”.

LIVELLO – “Ci manca sicuramente, altrimenti sarebbero state tutte vittorie le ultime vittorie, ma non è stato così. Siamo in un punto dove dobbiamo migliorare, crescere, sappiamo anche che nella nostra testa c’è poco da imparare. Non possiamo aspettare per imparare. Dobbiamo imparare già dalla prossima partita, non possiamo regalare un tempo come fatto con la Salernitana. A questo livello è difficile recuperare, anche il Benfica è una grande squadra, con calciatori di qualità. Non possiamo sbagliare”.

Danilo conferenza stampa, le parole alla vigilia di Juve Benfica

DA CENTRALE – “Sicuramente, ora sono un terzino. Ho giocato tante volte terzo, anche a centrocampo. Io mi diverto da centrale, di più rispetto ad altre posizioni. Posso avere sempre la palla, vedere il campo in maniera diversa. Sono a postissimo, poi mi dice il mister dove giocare”. 

COSA TEMI DEL BENFICA – “Partita difficile, decisiva come tutte. Chiaro: domani ha un’importanza diversa, non abbiamo vinto la prima partita. Sappiamo che domani non vincere non sarebbe buono. E’ una partita decisiva, serve responsabilità, impegno, senza troppa pressione. Uno dei segreti del calcio e di queste partite è cercare di sfruttare un momento importante, sarà una serata di Champions, ci aspettiamo i tifosi, l’appoggi, che ci spingano a fare un metro in più. Con tanta responsabilità, ma sfruttare questa serata”.

CONFRONTO – “Quello che dice Bonucci lo condividiamo tutti, sappiamo che dobbiamo fare un passo in avanti di mentalità, su quanto c’è da fare in tutta la partita. Non c’è nulla di polemico. Ci confrontiamo non solo in questa partita, ma spesso. Solo così si diventa una squadra forte, facciamo un passo in avanti e poi avremo le vittorie che richiede la Juve”. 

BENFICA – “Grande squadra, con una storia incredibile, una squadra che rispetto molto. Ha avuto molti grandi giocatori, in questa rosa ci sono Joao Mario, Rafa Silva. Grande qualità. D’esperienza come Otamendi, ha una storia riconosciuta. L’allenatore è riuscito a dare le sue idee rapidamente, domani dobbiamo essere al top per vincere. Abbiamo già affrontato squadre portoghesi”

danilo-intervista-dazn
danilo-intervista-dazn
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli