Di Maria: “Se il PSG non mi vuole cercherò un’altra squadra”

“La mia idea? Giocare ancora un anno in Europa per arrivare al Mondiale nel migliore dei modi, se vengo convocato, e poi tornare in Argentina. Non so se il PSG vuole che resti. In caso contrario, vedrò la possibilità di qualche squadra in Europa“.

A parlare è Angel Di Maria, in scadenza di contratto con il club parigino, intervistato dai suoi connazionali della radio Urbana Play

Non è più un segreto, ormai, che l’attaccante sia un obiettivo di mercato della Juve, che per lui potrebbe fare uno strappo alla regola che si è imposta di non puntare più su over 30 con ingaggi importanti, così da assicurarsi un giocatore di esperienza internazionale e perfetto come sostituto di Paulo Dybala nel 4-3-3 del prossimo futuro.

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, al termine della stagione ci sarà un nuovo incontro con il suo procuratore Jorge Mendes per fare il punto della situazione, con i bianconeri disposti a spingersi fino a 4-5 milioni di euro più bonus per assicurarsi l’esterno (e riservargli un ruolo da protagonista in squadra). Che alla Juve, almeno a giudicare dalle sue parole, potrebbe anche dire sì.

dimaria
dimaria

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli