Fiorentina-Juve, Daspo per due ultras bianconeri

Fiorentina-Juve – Emergono ulteriori dettagli in merito ai due ultras della Juve colpiti dal Daspo per aver intonato, secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, cori di stampo antisemita nei confronti del pubblico della Fiorentina, durante il match allo Stadio Franchi dello scorso 3 settembre (dopo il quale, peraltro, era stato raggiunto dallo stesso provvedimento anche l’uomo che si era spinto sotto il settore ospiti con la maglia del Liverpool, in un chiaro riferimento alla tragedia dell’Heysel).

Fiorentina-Juve, Daspo per 2 ultras


Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, i due tifosi bianconeri hanno 21 e 26 anni, e risiedono a Cesate e Garbagnate Milanese: ora dovranno stare lontano da qualsiasi manifestazione sportiva per i prossimi due anni.

Secondo le accuse, avrebbero aizzato i sostenitori juventini a offendere i rivali tifosi della Viola, definiti “non italiani ma una massa di ebrei”, o “patria di infami”, con il desiderio urlato di “sterilizzare le donne, così non ne nascono più”.

commisso-fiorentina-conferenza
commisso-fiorentina-conferenza

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli