Infortuni Juve, in arrivo cambio epocale nello staff

Infortuni Juve – Possibili cambi in vista nello staff tecnico della Juve per la prossima stagione. A lanciare la notizia è Sky Sport, secondo cui ad essere in discussione è soprattutto il preparatore atletico Folletti. Discorsi prevedibili, alla luce dell’emergenza infortuni che quest’anno ha colpito – e sta tuttora colpendo – la rosa bianconera, continuamente martoriata da problemi fisici, la gran parte dei quali di natura muscolare. 


L’ultimo della lista è Marley Aké, più volte aggregato alla prima squadra e costretto a lasciare il campo anzitempo nell’ultima partita disputata dall’Under 23: “lesione di medio grado del bicipite femorale della coscia destra”, questa la diagnosi emersa dagli accertamenti in un J-Medical particolarmente affollato di questi tempi.

Infortuni Juve, in arrivo una novità

Solo Pellegrini, Cuadrado, Locatelli, l’ex Bentancur, Perin, Pinsoglio e il nuovo arrivato Vlahovic si sono salvati finora, nonostante qualche inevitabile acciacco anche per alcuni di loro: per il resto, un “campo di battaglia”, con giocatori come Ramsey, Dybala, Chiellini Bonucci costretti a un via vai continuo dall’infermeria, senza dimenticare i vari Danilo, Bernardeschi, De Sciglio, Kean Zakaria, oltre a Chiesa McKennie, quest’ultimo vittima però di un infortunio traumatico al piede. 


Un problema evidente, che non può più essere sottovalutato, e per cui la società potrebbe ora decidere di prendere qualche decisione nei confronti del proprio staff tecnico. Secondo quanto riferito da Sky Sport, comunque, Allegri non è in discussione. 

bernardeschi-infortunio-juve
bernardeschi-infortunio-juve

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli