“Di Maria non mi entusiasma”, frase choc di un ex Juve

Massimo Mauro, ex calciatore della Juventus, ha dei dubbi sull’operazione che potrebbe portare Angel Di Maria in bianconero e li esprime alla Gazzetta dello Sport.

Mauro contro il colpo Di Maria-Juventus

Pogba è sostanzialmente della Juve. È l’uomo giusto?

“Bisogna vedere chi gli metti accanto. Con un Milinkovic sarebbe perfetto, come unico rinforzo… meno. Una cosa però è certa: non chiedetegli di fare il regista, come all’inizio della vita juventina”.

Solo questo?

“No, c’è un’altra cosa: deve giocare meno di fino di quanto pensi. Se la Juve lo prende, è per dominare fisicamente le partite, correre da un’area all’altra, cambiare il centrocampo di forza”.

Di Maria, con la sua esperienza internazionale, non va bene?

“Non mi entusiasmano i grandi a fine carriera e lui nell’ultimo anno è stato un titolare solo a metà. Quanti gol farebbe alla Juve? Qualcuno, non tantissimi. E anche i tanti assist visti in Franca, in A sarebbero più complicati”.

Alternative migliori?

“Faccio un nome, Mahrez. Quando punta la porta, fa male a tutti. Poi mi allargo alla A e dico che Berardi a me piace e Zaniolo può essere un’idea, soprattutto nel ruolo in cui lo ha usato Mourinho. Ma attenzione, la Juventus qualche sorpresa sul mercato l’ha sempre fatta, per me ci sarà anche questa volta”

dimaria
di maria
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli