Juve Spezia, esordio da titolare in difesa

Juve Spezia – Il passato da muratore, il percorso nelle serie inferiori, la speranza di ritrovare continuità nel calcio e poi… poi il sogno. Abbracciato dopo e meritato prima, certamente inseguito, in lungo e in largo. Non è un caso che per Federico Gatti, torinese di Rivoli, tutto si sia chiuso come un cerchio perfetto.

Juve Spezia, c’è Gatti

Andata e ritorno, come fosse il più naturale dei tracciati. In realtà, di “naturale” c’è stato davvero poco nel percorso del centrale: cresciuto al Chieri, 7 anni nelle giovanili del Toro, poi Alessandria Pavarolo. Già, Pavarolo: Eccellenza piemontese, tre allenamenti a settimana, la domenica in pullman a giocarsi quei pochi giorni di riposo che gli concedeva il lavoro. 

LA SCELTA – Dunque, dove si colloca Federico in questa squadra? Nella certezza di un buon giocatore, nell’incertezza del suo rendimento ad alti livelli e con continuità. Allegri si è cautelato, in queste prime giornate. L’obiettivo era non dargli troppa pressione, allo stesso tempo coltivando il seme della fiducia. Con la Samp ha giocato Rugani, con la Roma è toccato a Danilo. 

E con lo Spezia? Toccherà quasi certamente a Federico Gatti, al primo, vero test in maglia Juve. Pure per ribaltare le gerarchie. Non sarà facile: è l’ultimo vagone di un treno che scricchiola e che ha bisogno di continua manutenzione (vedi Bonucci), ma può rivelarsi ancora una volta una piacevole sorpresa. In fondo, cos’è stato Gatti in tutto questo tempo? Una continua scoperta, pronta a sbalordire. Se tanto ci dà tanto, avrà tanto pure lui.

rugani-juve-2020
rugani-juve-2020

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli