Lucio attacca: “La Juve è stata un grande errore!”

Lucio, ex difensore brasiliano di Juventus e Inter, ha parlato in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole: 

La Juve è stato un errore. Nel 2012 all’Inter era cambiato tutto: in panchina c’era Stramaccioni che mi diceva di restare ma non era ciò che voleva. Infatti ogni 10 minuti mi chiamava Branca e mi diceva di trovarmi una squadra. Non era facile dopo tutto quello che avevo fatto a Milano”. 

“Non arrivavano contratti forti, all’ultimo giorno non avevo altre scelte: il mio manager mi disse di andare alla Juve. Ma è stata una decisione sbagliata. Bonucci rischiava una lunga squalifica e Conte mi disse che avrei giocato io, poi non è successo e non ho trovato spazio”.

“Sono stato poco alla Juve, non ho provato per i bianconeri l’affetto che ho sentito nei confronti dell’Inter”.

lucio-juve
lucio-juve
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli