McKennie torna già in campo? Clamoroso scenario per lo statunitense

McKennie torna già in campo? Una bella sorpresa in vista per Massimiliano Allegri? Secondo quanto riportato da Tuttosport, per il rush finale di stagione Massimiliano Allegri potrebbe tornare a contare anche su Weston McKennie, che sta recuperando più velocemente del previsto dall’infortunio patito nella gara di andata contro il Villarreal.

Per lui una frattura composta del secondo e terzo osso metatarsale del piede sinistro, che lo ha costretto a riposo per parecchio tempo, proprio nel momento clou della stagione bianconera.

McKennie torna già in campo? Gli aggiornamenti


A distanza di un mese, sembra che il conto alla rovescia per il suo rientro a fine aprile sia ufficialmente iniziato: la Juve dovrebbe ritrovare il dinamismo del centrocampista classe 1998 e il suo prezioso senso del gol almeno per le ultime quattro gare di campionato, sfide che, in caso di vittoria nel big match contro l’Inter del prossimo 3 aprile, potrebbero rivelarsi decisive per un piazzamento in classifica migliore del quarto posto.


Dal match casalingo contro il Venezia al Genoa, passando per la partita contro la Lazio di Sarri fino all’ultima di campionato con la Fiorentina: McKennie potrebbe davvero rivelarsi un’arma in più per la squadra di Allegri, nel cui calendario potrebbe aggiungersi anche la finale di Coppa Italia contro la vincente del derby di Milano.

Se confermato (e unito anche ad altri recuperi, a partire da quello di Denis Zakaria), il rientro del texano aiuterebbe i bianconeri anche a “tirare il fiato” e a svuotare l’infermeria. Il prossimo, poi, sarà Federico Chiesa

mckennie-juve-triste

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli