Plusvalenze, la battuta di Allegri all’avvocato

La battuta di Allegri – Negli studi di Dazn nel post partita di Juventus-Atalanta, è stato affrontato il tema delle penalizzazioni inflitte in classifica alla Juventus.

Il giornalista Marco Cattaneo ha rivolto diverse domande in merito all’avvocato Mattia Grassani, per fare luce sulla vicenda delle plusvalenze: in molti ricorderanno l’avvocato Grassani in qualità di difensore del Calcio Napoli, in alcuni ricorsi di questi anni.

Dopo alcuni minuti come di consueto si è presentato davanti ai microfoni il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri.

La battuta di Allegri su Grassani

Il tecnico in maniera ironica ma lanciando una frecciatina ha esordito in questo modo:

Complimenti all’avvocato Grassani, molto competente. Ma soprattutto per il colore della cravatta: così, azzurra. Complimenti. E’ una bellissima cravatta: azzurra!“.

Con questa battuta Allegri ha voluto punzecchiare l’avvocato Mattia Grassani, per la sua vicinanza al club di De Laurentiis.

L’allenatore ha poi proseguito: “Da dove viene questa ironia? Ma io sono di Livorno: solo noi livornesi potevamo inventarci dei falsi Modigliani.

Mi piace fare battute. Nelle battute poi si possono trovare tante verità”.

Immagine
la battuta di allegri cravatta grassani
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli