Arrivabene: “Dybala? Aveva fatto richieste impegnative”

Durante l’assemblea degli azionisti della Juventus ha parlato l’ex dirigente bianconero Maurizio Arrivabene.

Juventus, parla l’ex dirigente Arrivabene

“L’udienza del 20 gennaio prevederà una prima fase di vaglio dell’istanza promossa dalla Procura Federale. Il termine per la presentazione delle cariche di amministratore in vista della riunione del 18 gennaio è scaduto il 24 dicembre. Le condizioni chieste da Dybala erano molto onerose e impegnavano il club a livello pluriennale. Di Maria ha dimostrato anche in questo Mondiale il suo valore. Noi l’abbiamo preso per un anno in cui doveva rappresentare e fare da mentore ai giovani che sono entrati. Parlo di Fagioli, parlo di Miretti, che dovevano ispirarsi ad un campione, oggi possiamo dire Campione del Mondo, come Di Maria. Riguardo il Summer Tour, danno una visione della squadra a livello globale. La partecipazione a questi eventi da visibilità a livello internazionale sono più che positivi. Per quanto riguarda Esports: La Juventus parteciperà al campionato di FIFA23”

arrivabene-juve
arrivabene-juve
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli