Nedved: “Allegri resta con un ko? Il presidente è stato chiaro”

Il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved ha parlato ai microfoni di Dazn a ridosso del derby.

Nedved su Allegri

Se lei oggi fosse il capitano della Juventus, cosa direbbe ai suoi compagni?
“Visto che sono collegati anche i ragazzi, loro sono quanto sia bello andare durante la stagione in ritiro. Ovviamente a nessuno piace. Noi sicuramente siamo in una situazione molto complicata, direi anche tanto, però vogliamo tutti insieme reaigire a questa situazione, siamo tutti uniti, sia la dirigenza che l’allenatore e anche i giocatori, e vogliamo cominciare da questa sera”.

Allegri resta anche con un ko?
“Il presidente è stato molto chiaro. Lo sappiamo che la strada è lunga, sappiamo in che situazione siamo e vogliamo uscirne, ma è una strada lunga e vogliamo uscirne”.

nedved-lacrime-dazn
nedved-lacrime-dazn
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli