Inchiesta Juve, mossa a sorpresa della Procura

Passo indietro della Procura di Torino, che ha ritirato l’appello contro la decisione del gip torinese, Ludovico Morello. Ha negato le misure restrittive nei confronti dei dodici indagati dell’inchiesta Juve denominata Prisma, oltre che nei confronti della Juventus. Ne parla Repubblica.

Processo Juve, mossa a sorpresa della Procura

Non ci sarà quindi l’udienza in programma per il 21 dicembre: una notizia che era già trapelata negli scorsi giorni e che ieri ha avuto l’ufficialità. Lo scorso giugno i pm dell’inchiesta avevano presentato le richieste di misure cautelari e interdittive nei confronti degli indagati e della società bianconera. Le richieste erano state respinte già lo scorso 12 ottobre dal gip.

agnelli-arrivabene-pranzo-uefa
agnelli-arrivabene-pranzo-uefa
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli