Intervista Chiesa: “Ho vissuto un anno difficilissimo”

L’attaccante della Juventus Federico Chiesa ha parlato ai microfoni di Dazn al termine della gara con l’Udinese. Queste le parole sintetizzate da TuttoJuve.

Intervista Chiesa

Hai esultato come se il gol di Danilo fosse tuo.
“Purtoppo sono stato fermo quindici giorni durante il ritiro. Cerco di dare il massimo, sono a piena disposizione del mister. A Danilo ho detto che poteva venirmi ad abbracciare, ma lo farà dopo”. 

Come riassumi il 2022?
“E’ stato un anno difficilissimo ma me lo sono messo alle spalle. Ora sono concentrato sul campo e devo lavorare di più per tornare ai livelli di prima e dare una mano alla squadra per centrare gli obiettivi. Non siamo partiti bene, ma ora siamo tornati in carreggiata”.

Quanto credete allo scudetto?
“Nelle ultime gare abbiamo raddrizzato il tiro. Come dice il mister, dobbiamo sempre alzare l’asticella: va bene vincere e non prendere gol, per continuare così dobbiamo alzare l’asticella”. 

chiesa-intervista-juve-dinamo
chiesa-intervista-juve-dinamo
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli