Processo Juve, domani si muove la Federcalcio: gli scenari

Il conto alla rovescia sta per finire. Domani, la Corte d’Appello della Federcalcio dovrà rispondere a due domande: è giusto riaprire il processo sportivo su plusvalenze e dintorni? E se sì, la Juventus e le altre società incolpate che sanzioni dovrebbero meritare? Ne parla la Gazzetta dello Sport.

Processo Juve, domani si muove la Federcalcio

Sono state le carte della procura della repubblica di Torino a convincere il procuratore federale Giuseppe Chiné. Nella sua richiesta per revocazione, ha sottolineato come il quadro sia del tutto cambiato: ora ci sono intercettazioni molto significative e c’è un quadro istruttorio molto più robusto.

Il procuratore federale illustrerà il suo punto di vista nello stesso momento, parlando della necessità della riapertura e formulando nello stesso intervento la richiesta di sanzioni. Ma quali pene potrebbe chiedere? In occasione dei precedenti processi sulla stessa materia chiese solo multe e inibizioni senza penalizzazioni. Le carte di Torino lo convinceranno a spingersi oltre?

cherubini-paratici-agnelli-juve
cherubini-paratici-agnelli-juve
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli