Spunta la carta Ronaldo che inchioda la Juve!

Ecco «quella carta famosa che non deve esistere teoricamente», di Cristiano Ronaldo, evocata nelle intercettazioni: è emersa tra gli atti dell’inchiesta della Procura di Torino sui conti della Juve. Ne parla il Corriere della Sera.

Spunta la carta Ronaldo

L’intestazione è inequivocabile: “Egregio Signor Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro”. L’oggetto della carta firmata da Fabio Paratici è “Accordo Premio Integrativo – Scrittura integrativa”.

Il testo:

“Facciamo seguito alle intese intercorse e uniamo alla presente il documento relativo al premio integrativo riconosciuto a suo favore (Accordo Premio Integrativo) e l’ulteriore scrittura integrativa dell’Accordo Premio Integrativo (Scrittura integrativa)”.

“Nel confermare gli impegni assunti nei predetti documenti, ci impegniamo altresì a consegnarvi entro il 31.07.2021 l’Accordo Premio Integrativo ritrascritto sui moduli federali ‘Altre Scritture’ a oggi non disponibili, e la Scrittura integrativa debitamente sottoscritta. Ma in un altro allegato si specifica anche che “nell’ipotesi in cui, a seguito di suo trasferimento definitivo, la condizione stabilita per la maturazione dei premi individuati (…) non possa verificarsi, Lei avrà diritto a percepire un incentivo all’esodo”

Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli