higuain-deluso-juve
higuain-deluso-juve

Gonzalo Higuain ha ricominciato a sorridere in bianconero con il suo mentore Maurizio Sarri in panchina. L’allenatore ha parlato in conferenza stampa della rinascita dell’argentino, che a 32 anni ha cambiato alcune caratteristiche del suo gioco:

“L’ho visto bene, oggi in allenamento era particolarmente vivo – spiega Sarri – E’ un giocatore forte, importante, noi per motivi di equilibri lo facciamo giocare con gli altri due, a volte al posto di uno di loro”.

“Sta facendo una stagione di ottimo livello, in questo momento della carriera ha cambiato caratteristiche ma ha una capacità di giocare con la squadra che prima non aveva. E’ un giocatore non comune”. Intanto, dalla Francia rilanciano: secondo l’Equipe, il Pipita può esssere il prossimo colpo del PSG.

fonte: ilbianconero.com