Home News Allegri: “Alex Sandro tornato ai suoi livelli, anche Rugani bene. Sconfitta che...

Allegri: “Alex Sandro tornato ai suoi livelli, anche Rugani bene. Sconfitta che fa male”

425
allegri-conferenza-juve-2022
allegri-conferenza-juve-2022

Massimiliano Allegri, a SportMediaset, ha parlato dopo Inter-Juve.

ORA IL CAMPIONATO – “Partita vera, buon test per noi per vedere a che punto eravamo. Bella partita, purtroppo il calcio sembra inventato dal diavolo e abbiamo commesso quest’ingenuità. Abbiamo giocato contro i più forti. Abbiamo avuto diverse occasioni, potevamo evitare due gol. E magari all’inizio quando loro hanno avuto il sopravvento. Non c’è da dire niente ai ragazzi, la sconfitta brucia, perdere così fa male e ci deve far entrare una rabbia per il campionato, per la Coppa Italia e la Champions. Serve vedere il positivo, la squadra cresce. Non è andata bene, pensiamo al campionato.

RAGAZZI UNITI – “Dimostrazione che c’è unità d’intenti dei ragazzi nel fare. Sono contento di Rugani, che aveva fatto benissimo a Roma. Nonostante l’ingenuità finale, Alex Sandro è tornato ai suoi livelli. Rientreranno infortunati, squalificati, 120 minuti sono duri da smaltire. Abbiamo ora l’Udinese, squadra fisica, serve affrontarla nel migliore dei modi”.

DYBALA AL 100% – “Su Paulo sono d’accordo, abbiamo rischiato nelle partite precedenti di farlo giocare più partite e comunque dopo l’infortunio non è in grado di giocare tante partite una dopo l’altra. A Roma non poteva giocare così tanto, stasera aveva 60 minuti. O li faceva prima, o dopo. Kulusevski ha fatto una bella partita, abbiamo difeso in avanti, i primi 10 minuti timorosi nel giocare. Abbiamo buttato la palla. Poi abbiamo giocato e creato occasioni, concesso poco o niente. La squadra è rimasta in campo con sicurezza”.

RAFFORZATA – “Complimenti per la partita fatta, non era semplice. Quando perdi un trofeo a 5 secondi dalla fine, non è che ci deve far piacere, ma arrabbiare. Deve essere così ogni partita”.

Allegri: “Alex Sandro tornato ai suoi livelli, anche Rugani bene. Sconfitta che fa male”
alex-sandro-verona-juve

fonte: ilbianconero.com

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.