Ghirelli: “Il caso Juve mi preoccupa, il calcio deve cambiare”

A margine di un evento organizzato a Roma dalla Luiss, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli si è espresso anche sul tema delle riforme attese nel mondo del calcio. Ecco le sue parole:

“Spero che Gabriele Gravina ce la faccia. Mi dicono che sono agitato, in realtà sono molto contento di essere agitato perché significa che invece qualcuno è fermo. Sono anche preoccupato se penso soprattutto alla vicenda della Juventus e a quella dell’AIA”.

“Penso che il calcio debba cambiare. Noi come Lega Pro giovedì abbiamo programmato lo showdown sul format, lo facciamo per la sostenibilità dei club e anche qui vorremmo passare il Rubicone”.

“Vorremmo aumentare gli incassi da stadio, il coinvolgimento di tifosi e gli sponsor e i diritti tv: va ritrovato l’equilibrio economico-finanziario. Quando un’azienda va a chiedere qualcosa al governo deve essere credibile. I presidenti hanno una grande occasione”.

agnelli-juve
agnelli-juve
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli