Koeman furioso: “Juve senza fair play. Rigore non c’era”

Koeman furioso – Ronald Koeman non ci sta. Il tecnico del Barcellona entra duro nel post partita e in conferenza spiega: “La lite con la panchina della Juve? La panchina della Juve ha chiesto un cartellino per Lenglet, penso che siano stati senza Fair Play. Non fa parte della mia filosofia”.

Nel post partita ha detto: “Siamo entrati male, con paura, senza aggressività, senza fiducia, per non perdere invece di cercare di controllare. Sono rimasto sorpreso di come siamo entrati in partita, sembrava che una squadra volesse vincere e noi, invece, siamo usciti per non perdere. Il resto della partita mi ha soddisfatto. La Juventus all’inizio ci ha premuto tanto, non avevamo controllo, difensivamente non siamo stati bravi, nel secondo siamo migliorati molto. Abbiamo perso la partita nella prima mezz’ora”. 

Koeman furioso dopo Barcellona Juve

RIGORI – “Per me il primo, di Araujo su Cristiano, non lo è, ma se lo fischiano lì, allora anche a Messi lo devono fischiare”. 

L’ATTACCO – Le camere Movistar+, inoltre, hanno raccolto alcune parole dell’allenatore del Barcellona, che a fine partita all’arbitro ha detto: “Hai ottimi amici in Italia”.

dybala-portanova-koeman
dybala-portanova-koeman

fonte: ilbianconero.com

Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli