Home Juventus Roberto Baggio, le 10 cose che non sapevi

Roberto Baggio, le 10 cose che non sapevi

roberto-baggio-juventus-danone
roberto-baggio-juventus-danone

Roberto Baggio è considerato uno dei giocatori italiani più talentuosi della storia. Insieme a Totti e Del Piero è stato uno dei più forti fantasisti della storia della nazionale italiana e della Juventus.

Ad oggi ha 53 anni, è nato a Caldogno il 18 febbraio 1967. In carriera ha giocato con numerose squadre italiane: Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Inter e Brescia vincendo anche dei titoli.

Con la nazionale italiana ha collezionato 56 presenze segnando 27 gol e ottenendo una medaglia di bronzo ai mondiali Italia ’90 e una medaglia d’argento a quelli di USA ’94.

Nelle sue 5 stagioni alla Juventus dal 1990 al 1995 ha totalizzato 200 presenze e ha segnato 115 reti.

In carriera ha vinto questi titoli:

Roberto Baggio, curiosità, età, moglie e dove vive ora

In questo articolo andremo a vedere quali sono le curiosità più interessanti nella storia e nella carriera di Roberto Baggio!

1) Roberto Baggio e il Buddismo

Dopo il ritiro, nel 2004, Baggio è diventato un dirigente sportivo. Ma si è occupato anche di molto altro. Ad esempio, ha aperto una Soka Gakkai (scuola laica buddista) all’interno di uno dei suoi locali, e ha scritto la sua autobiografia approfondendo la sua carriera, il suo rapporto con la fede buddista e molto altro.

2) Roberto Baggio moglie e figli

Da sempre molto riservato in merito alla sua vita privata, Roberto Baggio ha avuto un solo unico grande amore. Si tratta di Andreina Fabbi: Roberto l’ha sposata nel 1989, e dalla loro relazione sono nati tre figli: Valentina, Mattia e Leonardo. Valentina lo descrive spesso sui social come “l’uomo della sua vita“.

Visualizza questo post su Instagram

My man since 1990 ✨♥️

Un post condiviso da Valentina Baggio AKA La Willa (@v_baggio) in data:

3) Roberto Baggio dove vive

Oggi Roberto Baggio abita ad Altavilla Vicentina, piccolo comune veneto, assieme alla sua splendida famiglia. Altavilla Vicentina (Altavìła in veneto) è un comune italiano di 11 935 abitanti della provincia di Vicenza in Veneto.La principale squadra di calcio della città è l’Altavilla Calcio ed è affiliata al Vicenza Calcio. Le principali società nel territorio sono l’Inglesina Volley e gli Spartans Altavilla Basket.

4) Roberto Baggio soprannome

Roberto Baggio soprannome, ecco il motivo del perché i tifosi lo hanno sempre chiamato con due nomignoli. Nel corso della sua carriera ha ricevuto diversi soprannomi, tra cui Raffaello per il suo stile calcistico e Divin Codino per il suo look.

roberto-baggio-juventus
roberto-baggio-juventus

5) Roberto Baggio e la passione per la caccia

Roberto Baggio è un grandissimo appassionato di caccia. Trascorre mesi in Argentina per coltivare la sua passione insieme ad alcuni amici per cacciare le specie locali.

6) Roberto Baggio e il mondiale ad USA ’94

Da molti Roberto Baggio viene ricordato per l’errore fatale all’Italia nella serie di tiri dal dischetto contro il Brasile. Si trattava della finale dei Mondiali 1994 a Pasadena. In quell’occasione il Brasile vinse il suo 4° titolo mondiale ai danni dell’italia.

roberto-baggio-italia
roberto-baggio-italia

7) Roberto Baggio addio al calcio

Il giorno del suo addio al calcio, il 16 maggio 2004, Milan-Brescia 4-2, San Siro lo omaggia con una lunga standing-ovation. Baggio effettuò il giro di campo più volte salutando tutti i suoi ex tifosi rossoneri e i tifosi bresciani.

roberto-baggio-san-siro-addio-calcio
roberto-baggio-san-siro-addio-calcio

8) Roberto Baggio e la fondazione per la lotta alla SLA

Da sempre è a sostegno della Fondazione Borgonovo per la raccolta fondi contro la SLA. In più occasioni pubbliche ha manifestato il suo sostegno a questa iniziativa.

9) Roberto Baggio famiglia numerosa

Roberto Baggio è il sesto di otto figli. La sua famiglia è molto cattolica, nonostante ciò in età adulta lui si è convertito al Buddismo

10) Roberto Baggio numeri di maglia

Nella sua lunga carriera ha sempre avuto il 10 come numero di maglia, a parte alla Fiorentina dove ebbe anche l’11 e al Milan con il 18.

                         

Roberto Baggio, le 10 cose che non sapevi

I gol più belli di Baggio

Abbiamo stilato una classifica die gol più belli di Roberto ma ci sono talmente tante gemme che non ce la sentiamo di escluderne qualcuna.Di seguito di proponiamo un video coi 10 gol più bell di Roberto Baggio

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.