Vlahovic ha un dolore con cui sarà costretto a convivere

Restano solo due partite a Vlahovic per evitare che rimanga la notte da incubo di Lisbona l’ultima del suo personalissimo 2022 in bianconero. Troppo forte il dolore procurato da quella pubalgia che lo tormenta da tempo, racconta il Corriere dello Sport.

Vlahovic ed il dolore con cui convivere

Il problema è che la pubalgia gli procura dolore, pure parecchio. Ed è un dolore con cui sarà costretto a convivere a lungo, non ci sono alternative alle terapie o al riposo in questo momento, il Mondiale si avvicina e in Qatar non potrà proprio mancare. Preoccupazione alla Continassa per quanto rimanga la speranza di recuperare Vlahovic tra domani e domenica, ansia in casa Serbia perché in ogni caso la pubalgia condizionerà il Mondiale.

vlahovic-gol-juve-verona
vlahovic-gol-juve-verona
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli