Messaggio Agnelli ai giocatori Juve: ecco cos’ha detto

Messaggio Agnelli ai giocatori Juve – Una figura sfocata, che si confonde con lo sfondo nero dietro di lui, la copertura di gommapiuma di un palo dell’illuminazione dei campi della Continassa. Basta strabuzzare un po’ gli occhi e concentrarsi, però, per riconoscere la sagoma inconfondibile e la voce si diffonde presto nella tribuna del Training Center: “Ma c’è Andrea Agnelli!”. La domanda, spontanea, che segue l’affermazione è: “Ma cosa ci fa qui? Non si era dimesso?”.
 
Sì, dal punto di vista progettuale, del futuro, nulla cambia. Andrea Agnelli è il presidente dimissionario della Juventus, ancora in carica in regime di prorogatio, fino alla nomina del nuovo CdA, con Gianluca Ferrero chiamato da Exor a prendere il suo posto. Ciò non toglie che l’ex numero uno rimane, ancora, un proprietario del club che ha guidato negli ultimi 12 anni.
 
Oltre ai dettagli di ruoli e posizione, però, la presenza di Andrea Agnelli sembra essere un segnale chiaro, un messaggio alla squadra, ma non solo. Non solo, perché l’allenamento era aperto a tifosi e stampa, una presenza come la sua non può non far rumore.
 
È un messaggio di presenza e vicinanza: per adesso si continua così, con gli stessi princìpi che hanno sempre guidato il club, senza nessuna distrazione, senza nessun alibi. Al suo fianco due punti fermi del progetto sportivo: Cherubini e Tognozzi; non sembra essere un caso. Dalle scrivanie al campo, il calcio continua; poi tutto cambierà, o quasi, ma non è ancora questo il momento.

agnelli-allegri
agnelli-allegri
Leonardo Costahttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.

ultimi articoli