Rabiot dice addio alla Juve? Due ipotesi per il francese

Se la Juventus pensa a più innesti sugli esterni e in attacco, sa bene che per poter comprare deve vendere. Ad esempio, Adrien Rabiot.

Addio Juventus per Rabiot?

Come raccontato dalla Gazzetta, nei prossimi giorni è previsto un incontro con la mamma-manager di Adrien per parlare del futuro: il francese ha il contratto in scadenza nel 2023, il club valuta la cessione o una proposta di rinnovo con ingaggio più basso.

In caso di cessione, con i suoi eventuali soldi incassati resterebbe vivo l’interesse per Gabriel Jesus, attaccante brasiliano del Manchester City molto apprezzato da Allegri e contratto in scadenza nel 2023. Così come non sono da scartare le opzioni Nicolò Zaniolo della Roma (per cui c’è stato anche di recente un contatto con il procuratore Claudio Vigorelli, ma senza passi ufficiali) e Domenico Berardi del Sassuolo, già in passato molto vicino ai bianconeri.

rabiot-triste-juve
rabiot-triste-juve
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli