“Ho dato tutto, ora basta”. Si ritira l’ex Juve Tevez

Carlos Tevez si ferma a 38 anni: appende gli scarpini al chiodo, farà l’allenatore. Il campione argentino ha deciso di ritirarsi già da un po’, ma l’annuncio ufficiale è arrivato solo venerdì nel programma «Animales Sueltos» di America Tv.

Juventus, l’ex Tevez si ritira dal calcio

Tevez smette, nonostante le offerte: «Mi volevano in Usa che in Argentina, ma ho giocato per tanto tempo e ora dico basta. Ho dato tutto ciò che avevo, mettendoci il cuore», le sue parole.

Dietro al suo ritiro c’è il dolore per la perdita di Segundo Tevez, padre adottivo: «In famiglia mi hanno chiesto perché ho deciso di ritirarmi e ho risposto che ho perso il mio tifoso numero uno. Da quando avevo otto anni lui veniva sempre a vedermi. Quindi mi sono detto che ora non gioco più per nessuno. Ho preso anche un’altra decisione, quella di voler allenare». 

Il Boca lo scova ragazzino, a 21 anni passa al Corinthians, a 22 è il West Ham a lanciarlo in Europa: poi United, City e l’arrivo nel 2013 alla Juve, prima del ritorno nel 2015 al Boca dove è rimasto fino al ritiro con la breve parentesi cinese allo Shanghai Shenhua.

tevez-allegri-continassa
tevez-allegri-continassa
Roberto Ferrerohttps://www.calcioj.com
Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Ho la fortuna di seguire il calcio per lavoro ma è la mia più grande passione. La mentalità sportiva con la quale sono cresciuto mi facilita il compito di giornalista imparziale. La mia seconda passione sono i motori. Leggo, studio e seguo corsi di aggiornamenti per giornalisti e tecnici dell'informazione.

ultimi articoli